Dopo 18 anni  è stata pubblicata la revisione della norma UNI 10845 “Impianti a gas per uso civile – Sistemi per l’evacuazione dei prodotti della combustione asserviti ad apparecchi alimentati a gas – Criteri di verifica e risanamento” che stabilisce i criteri per la verifica della funzionalità di sistemi in esercizio, asserviti ad apparecchi alimentati a gas e per la verifica dell’idoneità di sistemi esistenti, per i quali è previsto il collegamento di apparecchi alimentati a gas. La nuova norma inoltre stabilisce inoltre i criteri per:
– l’adeguamento di sistemi;
– il risanamento e la ristrutturazione di camini e canne fumarie esistenti che non soddisfano i requisiti della norma.

La nuova edizione è stata privata delle prescrizioni relative alla ristrutturazione ed intubamento di sistemi fumari che erano già state recepite nella UNI 7129:2015 “Impianti a gas per uso domestico e similare alimentati da rete di distribuzione – Progettazione, installazione e messa in servizio” – Parte 3: Sistemi di evacuazione dei prodotti della combustione.
Quindi nella nuova edizione sono contemplati solo i criteri di verifica e risanamento. Le altre principali novità introdotte nella norma sono:

1- Il campo di applicazione della norma è stato ampliato anche per gli impianto superiori ai 35 kW

2- E’ la norma di riferimento anche per gli impianti incompiuti o mai messi in servizio (non dotati di contatore gas) e  privi di dichiarazione di conformità.

3- Nuova definizione di “ristrutturazione” e “risanamento”

4- Criteri per il risanamento (rivestimento del camino esistente tramite guaine, malte, resine etc.)

5- Nuovo esempio di relazione tecnica in “stile” Rapporto Tecnico di Verifica

La norma è acquistabile sul sito dell’UNI al seguente link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *